Iotti: “Deus & o Diabo”